Documenti

In questa sezione potrai consultare e scaricare documenti di utilità comune, regolamenti e consigli:

Assicurazioni CAI

sempre su questa pagina puoi scaricare gli articoli dedicati all’evento proposti da Montagne360 periodo luglio 2015 e dall’Appennino Cai di Roma, estratto dell’articolo 1/2015 Anno LXIII

Tutti in cammino per nuovi sentieri “Diversamente uguali” in montagna con il CAI.

NUMERAZIONE SENTIERI LH

PV ROMA SENTIERO LH1 Da Campo di Montelanico a scesa Ferara-Valle Viscioio (CAI Colleferro)
SENTIERO LH2+LHT1 Da Campo di Segni a Campo di Montelanico e/o viceversa (CAI Colleferro)
SENTIERO LH3 Anello panoramico – pian della Faggeta di Carpineto Romano (CAI Colleferro)
SENTIERO LH4 Anello panoramico sotto le pendici del Monte Lupone (CAI Colleferro)
PV FROSINONE SENTIERO LH7 Santissima Trinità – Cappellette (CAI Alatri)
SENTIERO LH 8 + LHT4 Valle dei Santi – Monti Ernici (CAI Alatri)
SENTIERO LH 9 Sentiero dei Fiori – Monti Ernici (CAI Alatri)
PV LATINA SENTIERO LH12 nel comune di Bassiano (CAI Latina)
SENTIERO LH 14 Da Valliera a Cima del Redentore 1252 m. (CAI Latina)
SENTIERO LH15 LHT2 Riserva Naturale Riviera di Ulisse (CAI Latina) Anello del Porticciolo
SENTIERO LH16 Campello Sentiero Campello Vecchio Itri (LT) (CAI Latina)
SENTIERO LH 17 “Monte Orlando” (CAI Latina)
PV VITERBO SENTIERO LH6 + LHT5 “Lago di Vico” (CAI Viterbo)
PV RIETI SENTIERO LH10 + LHT3 nel comune di Rivodutri (CAI Rieti)
SENTIERO LH11 Sentiero dell’Acerone al Monte Terminillo (CAI Rieti)
SENTIERO LH13 nel comune di Antrodoco (CAI Antrodoco)
TOT. 16 SENTIERI LH
NUOVI SENTIERI VERIFICATI NUOVI PERCORSI NON FINALIZZATI AL FINANZIAMENTO DELLA DGR 552/2009
RIETI SENTIERO LH 18  DA PRETA (CAI AMATRICE)
RIETI SENTIERO LH19 DA PIZZO DI SEVO (CAI AMATRICE)
ROMA SENTIERO LH20 DA CAMPO DI GUADAGNOLO (CAI PALESTRINA)
LIBERO SENTIERO LH 5

 

ATTENZIONE: Tutte le sezioni del Lazio possono richiedere una visione del sentiero che vogliono certificare come LH (fuori finanziamento Regione Lazio) a tal proposito inviare richiesta scritta al PR presidente@cailazio.it

“Diversamente uguali: in montagna con il CAI”

Il primo incontro del Corso di formazione per accompagnatori sui sentieri LH-LHT CAI del GR Lazio si è svolto sabato 18 aprile 2015

Foto di gruppo durante l’uscita di sabato 18 aprile

Il 18 aprile 2015 si è svolto a Licenza (RM), nella splendida cornice naturalistica del “Giardino dei cinque sensi” del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, il secondo modulo del Corso di formazione per accompagnatore con ausili speciali da montagna sui Sentieri LH-LHT CAI-Regione Lazio, nell’ambito del Progetto CAI LAZIO – SENTIERI LH-LHT “Diversamente uguali: in montagna con il CAI”, con la sensibilità umana e relazionale e la collaborazione professionale dei docenti Amedeo Parente (responsabile Grandi Cammini del Lazio – CAI LAZIO), Roberto Prietrosanti (guardiaparco – Parco Monti Lucretili) e Michela Allevi (pedagogista, docente e collaboratore di ricerca nelle scienze umane), già da diversi anni attivamente impegnati in questo progetto, e alla presenza del presidente CAI LAZIO, Fabio Desideri.

Le tre giornate di formazione previste per il secondo modulo si concluderanno entro metà maggio sempre a Licenza (RM) e coinvolgeranno circa sessanta accompagnatori, sia di ambito CAI, sia di altre associazioni di montagna, già in possesso dell’Attestato di Partecipazione al “primo modulo” di lezione teorica, che si è svolto nel periodo ottobre-dicembre 2014 presso cinque Sezioni del CAI. In questo secondo modulo i corsisti si esercitano praticamente “sul campo” nella conduzione di un ausilio speciale da montagna (in particolare della joëlette e dell’easytrekking), prevedendo anche particolare attenzione all’accoglienza di una persona, minore o adulta, con disabilità motoria e/o visiva, dei suoi famigliari e amici, eventualmente anche del gruppo classe in cui il minore è inserito in ambito scolastico, o dei giovani con cui il minore vive l’esperienza formativa del gruppo dell’Alpinismo Giovanile nelle diverse sezioni del CAI.

Infatti, con la Delibera della Giunta Regionale del Lazio n. 552 del 20 Luglio 2009, la Regione Lazio, in collaborazione con il CAI LAZIO – Commissione Tecnica Regionale e GRUPPO LH per il Progetto SENTIERI LH-LHT, ha istituito 16 sentieri situati in ambiente naturale montano di particolare valenza storico-naturalistica nella Regione Lazio accessibili a persone diversamente abili con ridotta capacità motoria e visiva, che, con l’aiuto di ausili speciali da montagna – ossia di speciali carrozzelle da fuori strada, rigorosamente non a motore – e di accompagnatori opportunamente formati in ambito CAI, dotati di patentino per l’accompagnamento, possano scoprire, vivendole e visitandole in prima persona, alcune delle meraviglie naturali della regione Lazio. Nella sua emanazione Regionale, infatti, il Club Alpino Italiano-Regione Lazio, come tutte le Associazioni che hanno “la montagna nel cuore”, già da tempo ha fatto proprio l’ideale “la montagna per tutti”, così da prevedere, nelle sue numerose e variegate proposte di attività in montagna, la compartecipazione delle diversificate realtà sociali presenti nel territorio, nella consapevolezza che siamo tutti soggetti desiderosi di un incontro relazionale umano autentico “all’aria aperta”, appunto, in un bel contesto naturale.

Il Progetto interessa e sta coinvolgendo nel tempo sempre più persone, come anche le numerose scuole di ogni ordine e grado, le associazioni e gli enti del territorio: è infatti sempre più crescente la richiesta di “metterci tutti insieme in cammino” per nuovi sentieri!
Per informazioni
www.cailaziolh.it
Amedeo Parente

amedeo.parente@gmail.com

info@cailazio.it